Living room club – 15 years old 

Marzo è il mese in cui ricorre l’anniversario del Living room e proprio quest’anno il club di Via Trevano festeggia i suoi 15 anni di attività.

 

Tutto iniziò nel 1998 in quel di Massagno in un piccolo locale (ex postribolo anni ’70) situato al piano sub di un palazzo dove l’arredamento era caratterizzato da una serie di mobili  Design originali (Demos Mobilia) e la musica era l’espressione dei gusti personali dei due avventurieri fondatori del club, Jamf e Mauri. Viene così a crearsi l’originalissimo club/vetrina. Un locale dove passare le nottate luganesi circondati da autentici mobli design, illuminati da altrettanti lampadari e lampade a stelo art-deco, con un contorno di oggettistica retro, il tutto in vendita!
Si poteva definire come il primo Lounge club di Lugano? Poco importa, l’essenziale era offrire al pubblico un ambiente familiare orientato alla promozione della musica e dei suoi attori. Su quel “palchetto” (3x2m) del “Living di Massagno” sono così passati diverse band e dj  ticinesi, ma anche ospiti esteri e rassegne musicali, senza dimenticare il cinema con le proiezioni firmate Cineroom.

 Dopo quattro anni, nel 2002, il Living room affronta una nuova avventura e trasloca a Lugano in Via Trevano. Cambiano le mura, cambia l’arredamento, cambiano i colori, ma la filosofia del club luganese rimane la stessa, anzi si rafforza anno dopo anno. Gli spazi sono più grandi,  gli eventi più frequenti, la programmazione si arricchisce di serate con ospiti…inattesi (Howie B, Leeroy Thornhill, e altri) e il cinema ha il suo mercoledì d’autore diretto da Cinemino e tiKinò entra nel programma con la presentazione di cortometraggi autoprodotti.

Un’altra svolta avviene a fine 2007, quando il club amplia ancora una volta i suoi spazi: il Living room riapre la sua sede, su due piani! Una lunga ristrutturazione segna il passaggio ad un nuovo concetto del club, che reo dell’esperienza acquisita allora in 10 anni di attività, affina e completa la sua programmazione. Non solo. Grazie alla disposizione su due piani nello stabile gli spazi assumono ciascuno uno specifico indirizzo.

Il primo piano: Sala concerto e dancefloor con sala fumatori. Viene rinnovato anche l’impianto audio-luci per permettere una migliore produzione dei concerti e creare un dancefloor degno di questo nome (non che non lo fosse anche precedentemente).
Il secondo piano: Lounge bar, sala biliardo, sala fumatori. Una situazione prettamente lounge a volume moderato, comodi divani e luci soffuse. Un luogo d’incontro culturale e sociale, una isola nel club dove oziare fino a tarda notte.

L’offerta musicale si arricchisce di nuove serate e allo stesso tempo mantiene comunque quella sua originalità che la vede protagonista sin dai primi anni. Come tradizione vuole, il rock, le serate trash, gli anni cinquanta e ottanta, per citarne alcune, sono sempre di casa al Living room. Uno sguardo al passato rivolto al futuro. Il Living room diventa così un prezioso alleato per la musica made in Ticino e sempre più band e dj della scena musicale ticinese si esibiscono sul palco del Living. Non mancano naturalmente gli ospiti internazionali, autentiche “chicche” che il club ha proposto in questi anni sia in versione dj (Jeff Mills, Robert Hood, Dj Rolando, Round Table Knights,…) che come band (Le Vibrazioni, Marlene Kuntz, Garbo, Tony Levin, Langhorne Slim, Zen Circus,…).

Da quindici anni il Living room  segue sempre la sua linea, il suo pensiero e i suoi obiettivi cercando nel contempo di mantenere quell’ambiente del tempo che fu…in continua evoluzione.

Un ringraziamento particolare va sicuramente a tutti coloro che ci hanno seguito e sostenuto in tutti questi anni, alla nostra affezionata clientela, ai collaboratori e i partner, ai media, ai dj e artisti, alle autorità, agli amici.

 

Livingroom logo copia 
original blend club - since 1998

 

 

« June 2017 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    

Questo mese al Living room

 
fronte

NEWSLETTER

Iscriviti QUI alla nostra newsletter!